menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Online i video della Città dei Bambini per fare curiosi esperimenti anche a casa

La colorata serie si intitola "Questa casa (non) è un laboratorio"

Cosa fare a casa con i bambini? A dare qualche idea "spericolata" è la Città dei Bambini e dei Ragazzi di Genova con una serie di video disponibili sul suo canale YouTube.

Il titolo del format, "Questa casa (non) è un laboratorio", in collaborazione con Porto Antico e Festival della Scienza, è tutto da ridere, ma stiano tranquilli i genitori: non c'è pericolo di far esplodere l'appartamento, sono innocui e semplici esperimenti da fare in casa per spiegare la scienza ai più piccoli, con video tutorial di pochi minuti

Come fare ad esempio lo slime colorato, quella pasta morbida e viscida con cui poter giocare? Si tratta di una preparazione che richiede pochi minuti e ingredienti facili da trovare.

Oppure come costruire una macchinina a palloncino, che si muove grazie alla pressione dell'aria, con materiale facile da trovare e che, anziché essere buttato via, può trovare nuova vita con un gioco nuovo?

E chi sapeva che le maxi bolle di sapone si possono fare anche con l'imbuto? Basta solo avere una vaschetta, un po' di sapone per piatti, acqua, e naturalmente un imbuto. Se poi si ha un palloncino che aiuta a soffiare l'aria, diventa tutto più divertente.

Ci sono anche esperimenti per i più piccolini, come il "fiore di loto" da ritagliare e da far "sbocciare" in un catino d'acqua.

Insomma esperimenti per tutti i gusti, per passare un po' il tempo divertendosi. La Città dei Bambini e dei Ragazzi invita i bimbi a commentare con le foto delle proprie creazioni, con un importante avviso: «Ricordati di farti aiutare da un adulto».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Dopo il maltempo arriva la mareggiata, avviso di Arpal

  • Coronavirus

    Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento