Coronavirus

Covid, oltre l'80% dei genitori segnala malessere nei figli: dall'Ordine degli Psicologi liguri un incontro di aiuto

Il 4 maggio verrà trasmesso un webinair gratuito per parlare di "famiglie sospese" e di come la pandemia abbia influito sui rapporti familiari

Oltre l’80% dei genitori ha individuato problemi psicologici “molto pesanti” nei figli per effetto della pandemia di coronavirus: lo studio è della Fondazione Italia in Salute, ed è da qui che parte l’Ordine degli Psicologi della Liguria per un incontro online dedicato proprio alle “famiglie sospese”.

L’obiettivo è indagare su come sono cambiate, e ancora stanno cambiando, le abitudini di vita e le interazioni all’interno della famiglia in un periodo in cui gli spazi, fisici ed emotivi, perdono i contorni a causa dello stravolgimento della quotidianità e della forzata convivenza.

Una “nuova normalità”, su cui indagheranno le dottoresse Luisa Carbone Tirelli e Manuela Bausano. Tra le domande cui cercheranno di dare risposta,  quali sono le nuove sfide per i genitori, come aiutare i propri figli e le proprie figlie a sviluppare le competenze relazionali in un contesto dove la socialità è spesso impedita, se non in digitale e come motivarli a interessarsi di una scuola che percepiscono come poco interessata a loro.

«La nostra professione - spiega Mara Donatella Fiaschi, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Liguria – lavora tutti i giorni con bambini, adolescenti e genitori e, come Ordine, ci è sembrato quindi doveroso far sentire alle famiglie il nostro supporto in un momento così complesso. Le relatrici porteranno la loro esperienza professionale per costruire un dialogo con le partecipanti e i partecipanti, rispondere alle loro domande e offrire spunti di riflessione e di azione».

«La situazione pandemica ha creato forte disagio nei bambini e negli adolescenti, costretti a periodi lunghissimi di didattica a distanza e di privazione dei contatti sociali. La preoccupazione dei genitori è giustificata e le ricerche ci dicono infatti che, per i più giovani, gli strascichi lasciati dal coronavirus sono soprattutto di tipo psicologico», aggiunge la dottoressa Biancamaria Cavallini, consigliera dell’Ordine e curatrice dell’iniziativa.

Il webinar, a partecipazione aperta e gratuita, verrà trasmesso in diretta sul canale YouTube “Redazione Ordine Psicologi Liguria”, martedì 4 maggio dalle 18 alle 20.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, oltre l'80% dei genitori segnala malessere nei figli: dall'Ordine degli Psicologi liguri un incontro di aiuto

GenovaToday è in caricamento