Eco Eridania dona uova di Pasqua Ail a tutti i pazienti in quarantena obbligatoria

Il Gruppo Eco Eridania ha deciso di donare a tutti i suoi mille assistiti serviti in quarantena obbligatoria un Uovo di Pasqua Ail

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Il Gruppo Eco Eridania ha deciso di donare a tutti i suoi mille assistiti serviti in quarantena obbligatoria un Uovo di Pasqua AIL, per portare un po' di dolcezza nelle case dei pazienti e al contempo per aiutare in un solo gesto anche tutti i malati di leucemia. Dentro ogni Uovo di Pasqua AIL c’è da sempre il sostegno alla Ricerca, il finanziamento ai Centri ematologici, l’assistenza e l’accoglienza gratuita ai pazienti.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento