menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Martino, appello per donare sangue. In arrivo protocollo per il plasma dei guariti

Dal policlinico la richiesta ai donatori di presentarsi per rinforzare le scorte. Nei prossimi giorni arriveranno indicazioni sulla raccolta del plasma convalescente

Fase 2 entrata nel vivo anche all’ospedale San Martino, hub regionale nella gestione del coronavirus. Alla luce del calo dei ricoveri legati all’epidemia di coronavirus, il padiglione 10 è stato sanificato e presto tornerà alla sua destinazione originale, ma l’assetto, come ha sottolineato più volte anche la Regione, resterà comunque finalizzato a essere pronti a un’eventuale secondo ondata di contagi.

Proprio per questo motivo, dall’Unità Operativa Medicina Trasfusionale del policlinico è arrivato un appello ai donatori di sangue perché aiutino a rafforzare le scorte: a oggi le riserve sono sufficienti, fanno sapere dall’ospedale, ma per evitare future carenze la dottoressa Vaness Agostini, direttore dell’unità, ha voluto chiedere il supporto dei donatori.

Sempre gli esperti di Medicina Trasfusionale stanno lavorando a un protocollo finalizzato alla costruzione della banca regionale del plasma dei guariti dalla covid-19, terapia di cui molto si parla in questi giorni per la capacità di curare persone contagiate.

«La somministrazione è sotto la valutazione degli scienziati rispetto alla capacità di trattare le persone affette da coronavirus - ha detto l’assessore regionale alla Sanità, Sonia Viale - ci sono alcuni segnali positivi rispetto alla reazione da parte dei pazienti e quindi ritengo che anche Regione Liguria debba trovarsi pronta nel momento in cui si dovrà fare ricorso all’utilizzo del plasma».

A oggi sono parecchie le offerte di donazione di plasma da parte di chi è guarito dall’infezione : il San Martino ha confermato quanto già anticipato da Viale, e cioè che a breve sarà pubblicata sul sito aziendale una nota informativa sui requisiti necessari e richiesti dalla vigente normativa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Liguria entra in zona arancione: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento