Coronavirus, alla Fiera distribuzione delle prime 650mila mascherine ai lavoratori

Le prime 650mila protezioni verranno consegnate direttamente alle associazioni di categoria che ne hanno fatto richiesta

Il primo carico di mascherine destinate ai lavoratori delle categorie produttive della Liguria verrà distribuito venerdì mattina alla Fiera del Mare di Genova.

La notizia è stata confermata dal governatore ligure Giovanni Toto: la prima partita è da 650mila mascherine su un totale di 920mila in arrivo a Malpensa dalla Cina, la distribuzione avverrà dalle 15 alle 20 ai magazzini della Protezione Civile collocati per l’emergenza coronavirus alla Fiera del Mare, direttamente alle associazioni di categoria che ne hanno fatto richiesta. Il carico andrà quindi, come previsto dal piano, a chi in queste settimane sta lavorando per garantire i servizi essenziali e di pubblica utilità. Le restanti mascherine verranno invece destinate alla Protezione Civile regionale e alla sanità.

«Fino ad oggi le consegne alla Liguria dei dispositivi di protezione individuale dal governo sono state assolutamente insufficienti - ha detto Toti - e Regione Liguria ha dedicato tutti i propri approvvigionamenti diretti alla sanità. Oggi che le linee di rifornimento messe in piedi grazie alle centrali di acquisto regionali ci stanno consentendo di reperire un numero maggiore di dispositivi di protezione abbiamo deciso di allargare la distribuzione. Le mascherine di oggi sono frutto dei nostri buoni rapporti con rappresentanti cinesi di aziende di spedizione liguri e per questo li ringraziamo. Con questi arrivi riusciamo a rispondere alle esigenze delle categorie produttive e contiamo nei prossimi giorni di dare una risposta anche ai cittadini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento