In giro senza motivo con pistola scacciacani e cutter

I carabinieri hanno denunciato nella notte un genovese di 46 anni, originario di Torriglia, sorpreso in via Bruno Buozzi a Dinegro

Immagine d'archivio

I carabinieri della compagnia Genova Centro hanno denunciato nella notte un genovese di 46 anni, originario di Torriglia, sorpreso in via Bruno Buozzi a Dinegro senza un valido motivo e in possesso di un cutter lungo 15 centimetri  e di una pistola scacciacani, modello 92, senza matricola. 

L'uomo, gravato da precedenti di polizia, è stato sorpreso in giro da alcuni militari impegnati nel normale servizio preventivo per il controllo del territorio e per far rispettare le norme anti-contagio.

Al termine di accertamenti l'uomo è stato denunciato a piede libero per possesso di armi e oggetti atti ad offendere ed è stato anche multato per la violazione delle misure di contenimento al Covid-19. Pistola e cutter sono stati sequestrati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento