Martedì, 21 Settembre 2021
Coronavirus

Under 19, il 56,24% ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti covid

"La campagna vaccinale prosegue con l'obiettivo di raggiungere il prima possibile l'immunità di gregge e scongiurare nuove chiusure", dichiara il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti

A poco più di due settimane dall'inizio delle scuole (15 settembre), aumenta in modo piuttosto lento la percentuale di giovani vaccinati contro il covid in Liguria (fascia tra i 12 e 19 anni). Il 26 agosto ad aver ricevuto almeno una dose di vaccino era il 54,89% e ora siamo al 56,24%.

"La percentuale della fascia 30-39 è del 68,05% - fa sapere il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti -. Per quanto riguarda la fascia 70-79 invece, siamo alll'82,65%. La campagna vaccinale prosegue con l'obiettivo di raggiungere il prima possibile l'immunità di gregge e scongiurare nuove chiusure, anche in vista della riapertura delle scuole: dobbiamo restituire ai ragazzi la didattica in presenza".

"Secondo i dati di domenica 29 agosto - aggiunge Toti - la Liguria registra 73 casi per 100mila abitanti negli ultimi 7 giorni, e nel complesso nella nostra regione, dall'inizio della campagna vaccinale, sono state somministrate quasi 2 milioni di dosi di vaccino, per la precisione 1.974.822".

Intanto, sempre in vista del ritorno sui banchi, Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova, lancia un monito: "ci vuole l'obbligo per tutti gli insegnanti: chi non è vaccinato dovrebbe non insegnare in presenza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Under 19, il 56,24% ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti covid

GenovaToday è in caricamento