menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Croce Rossa Liguria dona uova di Pasqua ai piccoli pazienti dei reparti pediatrici

I volontari si sono recati presso l’ospedale Pediatrico Gaslini di Genova, l’ospedale Sant’Andrea di La Spezia, al San Paolo di Savona e agli ospedali di Lavagna e di Imperia

La Croce Rossa Italiana, Comitato Regionale della Liguria, ha donato un uovo di Pasqua a tutti i bimbi ricoverati presso i reparti pediatrici degli ospedali della regione che in questa festività vissuta in emergenza coronavirus non potranno, come tutti i pazienti, ricevere le visite dall’esterno ad esclusione di un famigliare stretto.

I volontari della Croce Rossa Liguria si sono recati presso l’ospedale Pediatrico Gaslini di Genova, l’ospedale Sant’Andrea di La Spezia, al San Paolo di Savona e agli ospedali di Lavagna e di Imperia. 

Un piccolo gesto che acquisisce il valore della condivisone e comprensione di questo particolare momento, lo scambio di un sorriso, di un uovo colorato e della speranza e consapevolezza di essere tutti insieme a lottare per questa emergenza.

La Croce Rossa Liguria ha ringraziato tutti gli operatori sanitari che in questo momento si stanno occupando di tutti i pazienti piccoli e grandi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Dopo il maltempo arriva la mareggiata, avviso di Arpal

  • Coronavirus

    Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento