menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il 15% delle famiglie liguri ha perso oltre la metà del reddito

Sommando i dati si vede come a rinunciare a una fetta consistente del proprio reddito siano state circa 105mila famiglie

Sono oltre 300mila le famiglie liguri che hanno visto calare il proprio reddito a causa del Covid-19; questa una delle evidenze emerse da una recente indagine.

Andando ancora più nello specifico, il 15% dei rispondenti, pari a circa 82.500 nuclei familiari, ha visto sparire oltre il 50% del reddito familiare, mentre il 4%, corrispondente a quasi 22mila famiglie, ha addirittura perso il 100% delle entrate. Sommando i dati si vede come a rinunciare a una fetta consistente del proprio reddito siano state circa 105mila famiglie.

Il calo dei redditi ha quindi messo in crisi molte famiglie della Liguria; il 20% dei rispondenti ha dichiarato di trovarsi già oggi in una situazione di difficoltà economica, mentre il 28% di chi ha preso misure ad hoc per fronteggiare la crisi ha ridotto le spese alimentari. Molti anche i nuclei familiari della regione che hanno fatto ricorso a una o più misure introdotte dai decreti del Governo, come il bonus da 600 euro per autonomi e partite Iva o la possibilità di sospendere il mutuo prima casa (indagine condotta per Facile.it da mUp Research e Norstat).

Metodologia: n. 1.508 interviste Cawi ad un campione rappresentativo della popolazione adulta, in età 18-74 anni, sull’intero territorio nazionale. Indagine condotta ad aprile 2020.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Liguria entra in zona arancione: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento