Coronavirus e famiglie in difficoltà con l'affitto: i sindacati chiedono un incontro a Regione Liguria

Cassa integrazione, personale stagionale che non viene richiamato al lavoro e tante altre situazioni si sommano ad altri elementi di disagio, e molti sono in crisi con il pagamento dell'affitto

L’emergenza coronavirus sta mettendo in seria difficoltà il mondo del lavoro e purtroppo anche tante famiglie liguri. Cassa integrazione, personale stagionale che non viene richiamato al lavoro e tante altre situazioni si sommano ad altri elementi di disagio.

Cgil, Cisl e Uil Liguria con una nota stampa richiamano l'attenzione sul «caso degli affittuari dei cosiddetti alloggi popolari per i quali non sono state stanziate risorse sufficienti a preservarli da questo momento così difficile. La Legge di Bilancio 2020 ha previsto 50 milioni di euro per il fondo di sostegno all’affitto, ma di fronte all’emergenza questa cifra è assolutamente insufficiente».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I segretari regionali dei sindacati - rispettivamente Fabio Marante per Cgil, Claudio Donatini per Cisl e Alfonso Pittaluga per Uil - hanno chiesto un incontro urgente all’Assessore alle Politiche abitative della Regione Liguria Marco Scajola al quale saranno chiesti «provvedimenti e maggiore attenzione per le famiglie affittuarie che in Liguria si stimano essere circa 10mila».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento