rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Coronavirus

Comunali, Bassetti: "Ha vinto la scienza, bastonati partiti anti-vaccino"

Il parere del direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova sulla politica sanitaria

Per il professor Bassetti i risultati delle elezioni 2021 evidenziano la vittoria dei vaccinati contro i partiti dell'antiscienza. "Alle elezioni gli italiani hanno premiato la scienza, sono stati bastonati quei partiti che propagandavano l’anti-vaccinismo, l'anti-scienza e andavano dietro ai maghi Merlino e ai complotti”, scrive sulla sua pagina Facebook il direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova.

"Mi pare che l’Italia abbia premiato la scienza e la medicina, sono stati bastonati alle urne quei partiti che hanno portato avanti l’antivaccinismo, coloro che hanno preso posizioni contro la risposta grandiosa data dal SSN, da tutti i sanitari in prima linea, da Figliuolo e da Draghi. La politica che ha detto che i vaccini facevano male ha preso una forte bastonata alle elezioni. Se dopo questa bastonata elettorale qualcuno non cambierà registro vuol dire che non ha capito".

Il professore respinge subito le accuse di occuparsi di politica: "Io faccio politica sanitaria, non ho necessità di fare politica - spiega Bassetti - Sono alcuni partiti che vogliono fare il mio mestiere, dicendo che il Covid si cura con la liquirizia e che i vaccini ammazzano la gente. Qualcuno della politica è venuto a dire che io non potrei parlare in tv della mia materia, cioè delle malattie infettive, il problema sono i politici che invadono il campo dei medici, se loro facessero il loro mestiere noi faremmo il nostro, ma è evidente che se invadi il nostro campo, i medici e gli scienziati si difendono"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, Bassetti: "Ha vinto la scienza, bastonati partiti anti-vaccino"

GenovaToday è in caricamento