rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Coronavirus Centro / Via Domenico Fiasella

Chiuso dai vigili ristorante in centro: "Non ha rispettato norme anti covid"

La sospensione della licenza per 10 giorni è stata giustificata al titolare per abuso di licenza per fatti legati al covid

Saracinesca abbassata in via Fiasella per "La locanda del centro". 

I vigili hanno chiuso il locale e ritirato la licenza per dieci giorni "per non avere rispettato le norme anti covid". Le contestazioni risalgono allo scorso anno, tra novembre e dicembre 2021, ma il procedimento per la sospensione è stato notificato dal Comune soltanto a fine marzo, l'esecuzione - invece - risale a due giorni fa, lunedì 20 giugno. 

Il titolare ha appeso un cartello dove si legge: "La Locanda rimarrà chiusa dal 20 al 29 giugno a cena colpevole di aver rispettato la Costituzione italiana e le leggi europee. Farsa politica e provvedimento illeggittimo".

Con toni decisi il proprietario dichiara anche la sua intenzione a non fare un passo indietro: "Avanti con orgoglio, non si molla...". E infine la chiosa sulle forze dell'ordine intervenute: "Si ringrazia la polizia locale, la polizia di Stato, la pas, i carabinieri, l'Asl 3 e il comune di Genova".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiuso dai vigili ristorante in centro: "Non ha rispettato norme anti covid"

GenovaToday è in caricamento