Centri estivi in Liguria, 6 milioni di euro per i voucher

Un sostegno ai gestori con costi aggiuntivi per rispettare le linee guida sicurezza

Dopo la possibilità di aprire i centri estivi per minori (0-17) a partire dal 1 giugno in tutta la Liguria, la Regione ha approvato il bando da 6 milioni di euro per le famiglie.

Con lo strumento dei voucher, dal 16 giugno al 15 luglio sarà possibile, per ogni nucleo familiare, presentare domanda di contributo a Filse, attraverso il centro estivo, per ottenere un finanziamento.

Il sostegno è anche retroattivo: ovvero per l’attività già svolta a partire dal 1 giugno. Lo ha comunicato l’assessore regionale alla Formazione e Istruzione Ilaria Cavo mercoledì sera in conferenza con Toti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Abbiamo approvato il bando da 6 milioni di euro (4 per i 0-5 e il resto per i 6-17) per gestori dei centri estivi, che quest'anno hanno costi aggiuntivi per rispettare le linee guida sicurezza. Domande dal 16 giugno, info su sito Filse», ha spiegato l'assessora. «ll nostro obiettivo è quello di sostenere la realizzazione di attività ludico-ricreative e attività all’aperto per tutti i bambini, compresa la fascia da 0 a 3 anni, facendo ripartire un servizio fondamentale per le famiglie. Naturalmente i servizi in questione dovranno obbligatoriamente essere erogati nel rispetto delle linee guida approvate dalle Regioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accensione riscadamento 2020: a Genova i termosifoni si accendono dal 14 ottobre

  • Coronavirus: chiusi h24 e sale giochi in tutta la città, i provvedimenti per le zone "rosse"

  • Coronavirus, in arrivo la nuova ordinanza per Genova

  • Covid: i confini delle nuove "zone rosse" di Genova, strada per strada, e cosa è vietato fare

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Coronavirus: in arrivo un nuovo Dpcm, sembra escluso il 'coprifuoco'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento