Coronavirus

Pallavolo in lutto per la morte di Camilla Canepa

La Federazione italiana pallavolo ricorda la giovane pallavolista con una nota di cordoglio

«Sempre con noi bomber». Così le pallavoliste del Volley ball club di Casarza Ligure salutano la compagna Camilla Canepa morta all'ospedale San Martino dove era ricoverata in neurochirurgia per trombosi; poco più di due settimane fa la 18enne aveva fatto la prima dose di vaccino Astrazeneca. «Siamo affranti e ci mancano le parole», scrive la squadra sui social.

Al cordoglio si unisce la Federazione italiana pallavolo: «Una tragica notizia ha colpito oggi il mondo del volley italiano, a soli 18 anni la pallavolista Camilla Canepa ci ha lasciato - scrive la Federazione in una nota ufficiale - La giovane atleta di Sestri Levante, che militava nella VBC Casarza Ligure, si è spenta nel pomeriggio dopo esser stata ricoverata il 5 giugno all'ospedale San Martino di Genova. Da parte del presidente federale Giuseppe Manfredi, dei vice presidenti Adriano Bilato e Luciano Cecchi, del segretario generale Alberto Rabiti, del Consiglio Federale, della Federazione Italiana Pallavolo e di tutto il nostro movimento vanno alla famiglia di Camilla sentite condoglianze».

Il Vbc di Casarza Ligure, in lutto per la sua pallavolista che metteva a terra tanti palloni, ha rinviato la partita in programma per domani sera.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo in lutto per la morte di Camilla Canepa

GenovaToday è in caricamento