Coronavirus: morto Carlo Giacobbe, direttore della rsa San Camillo

Aveva 63 anni ed era ricoverato all'ospedale San Martino di Genova. È stato sindaco di Vado Ligure

È morto questa mattina all'ospedale San Martino di Genova il direttore amministrativo della rsa San Camillo di Genova, Carlo Giacobbe, 63 anni. Aveva contratto il coronavirus all'interno della struttura a marzo. Dopo un ricovero all'ospedale San Paolo, era stato dimesso, ma le sue condizioni erano di nuovo peggiorate, quindi era stato portato a Genova.

La San Camillo è una delle residenze per anziani finita nell'inchiesta per pandemia colposa della procura di Genova per l'alto numero di contagi e di decessi: nei mesi scorsi un focolaio di Covid ha ucciso 29 anziani su 136 ospiti e un operatore socio-sanitario di 59 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giacobbe è stato sindaco di Vado Ligure dal 2004 al 2009 e prima, dal 1995 al 2004, vicepresidente della Provincia di Savona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento