Coronavirus

“Vax Variété”, al Carlo Felice lo show benefico per gli infermieri. Toti: «Unico modo per tornare a vivere davvero è vaccinarsi»

Il discorso del presidente della Regione: «Tanti messaggi in uno, tanti infermieri da ringraziare, tante persone vaccinate e il teatro che riparte»

«Grazie da tante persone che volevano ringraziare voi e questo credo possa rendervi orgogliosi del lavoro che avete fatto a difesa di tutti noi in questo lunghissimo anno e tre mesi, durante i quali siete stati sulla linea del fronte. Naturalmente il mio grazie si aggiunge al grazie a tutti coloro che hanno organizzato questa serata che è uno splendido momento per ritrovarsi insieme, ma soprattutto per rendere onore a una professione che è stata il vero baluardo a questo Covid». Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti dal palco del Teatro Carlo Felice di Genova, in occasione dello spettacolo benefico “Vax Varieté” organizzato da “Genova ai suoi infermieri”, dall’Associazione “Occupy Albaro”, con il patrocinio di Regione Liguria.
«Vorrei poter dire missione compiuta - ha continuato Toti - o meglio missione quasi compiuta; oggi i dati ci dicono che andiamo meglio grazie al lavoro di tutti. Voglio dire che questa giornata racchiude in sé tanti significati: il primo è che i vaccini sono la vera soluzione per tornare a vivere, e questo dobbiamo ripeterlo per convincere tutti coloro che possono, anche legittimamente, non voler vaccinarsi per paura o mancata conoscenza, lo dobbiamo fare per riappropriarci della nostra vita del nostro modo di essere».

«Sono contento di essere dentro il Carlo Felice – ha continuato Toti - perché se stiamo vuotando gli ospedali è anche per tornare ad aprire teatri come questo, per far tornar tanti professionisti su questo palco, lavoratori che hanno tenuto duro e non hanno mai mollato. Ci hanno fatto compagnia con le loro note e ci hanno ricordato che, nonostante la bruttezza del Covid, nel mondo c’è tanta bellezza e credo che abbia aiutato un po’ anche questo. E quindi tutti insieme stasera stiamo dicendo che con tenacia, con il sacrificio di molti e del nostro lavoro, con lo spirito di comunità che emerge oggi anche grazie a questo spettacolo ce la stiamo facendo ad abbattere il temibile nemico e ci prepariamo a tornare a vivere con entusiasmo».

«Quindi io spero che vi godiate questa serata di riposo e di distrazione – ha concluso il presidente di Regione Liguria - che le note e la bellezza di questo palco ci aiutino a cancellare qualche brutto ricordo e a ricordare quante è bella la vita senza Covid e ci infondano la consapevolezza che ci stiamo arrivando».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Vax Variété”, al Carlo Felice lo show benefico per gli infermieri. Toti: «Unico modo per tornare a vivere davvero è vaccinarsi»

GenovaToday è in caricamento