rotate-mobile
Coronavirus

Maxi yacht e covid: nel 2021 persi 40 milioni di euro

Le limitazioni per il covid nel 2021 hanno bloccato i marittimi extra Ue e ridotto il numero di yacht ormeggiati a Genova. Rispetto al 2019 sono diminuiti di 4000 i giorni di permanenza delle imbarcazioni nelle banchine liguri

Le limitazioni alla circolazione dei lavoratori non provenienti dall'Unione Europea e le altre restrizioni dovute al covid che nel 2021 hanno colpito l'ecomomia globale, hanno avuto effetti negativi anche sul comparto nautico ligure e genovese.

In particolare, nel 2021 rispetto al periodo precedente al covid, c'è stato un calo dell'8% nei transiti di yacht e mega yacht con oltre 4mila giorni in meno di presenza agli ormeggi di queste imbarcazioni, che hanno portato ad una perdita di oltre 40 milioni di euro di tutto il comparto che corrisponde ad una diminuzione percentuale del fatturato pari all'11%.

I dati sono stati presentati da Genova for Yachting, associazione formata da 57 aziende della nautica professionale genovese, che nel corso dell'ultima assemblea generale del 27 giugno ha chiesto alle istituzioni un intervento per risolvere una questione legata ad una sentenza della Corte di giustizia europea, che limita a 90 giorni la permanenza massima dei lavoratori marittimi extra Ue a bordo di mega yacht ormeggiati negli scali italiani.

Una decisione che rischia di creare uno svantaggio competitivo a tutto il sistema italiano e che Giovanni Costaguta, presidente di Genova for yachting, ha commentato così: "Chiediamo di affrontare il problema affinché possa essere risolto alla radice attraverso una nuova e corretta interpretazione, in sede italiana ma anche in sede europea, della sentenza che ha dato origine a un problema di competitività"

Costaguta ha poi aggiunto: "Il mercato dei superyacht, che prevede una crescita delle unità che saranno 7700 al 2030, continua a rappresentare un'opportunità per i territori che li ospitano, nonostante il conflitto Russo-ucraino e la crisi energetica" 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi yacht e covid: nel 2021 persi 40 milioni di euro

GenovaToday è in caricamento