menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'annuncio di Toti: «Mille euro di premio per personale sanitario che lotta in prima linea»

Il presidente della Regione: «Medici, infermieri, tecnici, operatori socio-sanitari, ma anche amministrativi che sono stati impegnati in prima linea in Liguria nella lotta al Covid-19 avranno almeno mille euro in più in busta paga»

Un premio da almeno mille euro in busta paga per tutti gli operatori sanitari che stanno combattendo in prima linea la battaglia contro il coronavirus. Questa è la proposta del presidente della Regione Giovanni Toti, annunciata prima attraverso le "stories" della propria pagina Facebook e poi rilanciata attraverso un post.

«Medici, infermieri, tecnici, operatori socio-sanitari, ma anche amministrativi - ha scritto Toti - che sono stati impegnati in prima linea in Liguria nella lotta al Covid-19 avranno almeno mille euro in più in busta paga. I dettagli verranno definiti oggi in Regione, dopo un incontro con le organizzazioni sindacali».

«Un giusto riconoscimento - ha aggiunto il governatore - a chi si è speso senza guardare l’orologio, con coraggio e rischiando per aiutare chi ha più bisogno. La nostra sanità in questo momento di emergenza ha saputo resistere, compiendo uno sforzo straordinario che non dimenticheremo neanche quando tutto sarà finito. Il grazie che vedete sui muri significa soprattutto questo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Liguria entra in zona arancione: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento