Coronavirus, un bonus per i lavoratori dello spettacolo

Le domande potranno essere presentate a partire da martedì 22 dicembre fino a martedì 12 gennaio sul sito di Filse

La Giunta regionale ligure ha approvato l'avviso pubblico per un bonus a sostegno economico dei lavoratori dello spettacolo residenti in Liguria, che hanno dovuto sospendere le attività a causa dell'emergenza covid. L'impegno è di 700mila euro a valere sul Por Fse 2014-2020.

Il bonus, che sarà del valore massimo di mille euro, è destinato ai lavoratori iscritti al Fondo Pensioni dello Spettacolo residenti in Liguria, che siano già stati beneficiari (e dunque dichiarati ammissibili da parte dell'Inps) di almeno una delle indennità riconosciute dai decreti legge del Governo per l'emergenza covid (decreti legge 'Cura Italia', 'Rilancio' e 'Agosto') o abbiano i requisiti per richiedere il sostegno previsto dal dl 'Ristori'.

Il bando è, quindi, rivolto alla platea più ampia possibile, ovvero quella costituita dai lavoratori, non titolari di pensione, che abbiano totalizzato, nel periodo 1 gennaio 2019-29 ottobre 2020, almeno 30 contributi giornalieri cui deriva un reddito non superiore a 50mila euro o, in alternativa, almeno 7 contributi giornalieri con un reddito non superiore ai 35mila euro.

Requisiti per l'accesso al bonus

  1. Bonus massimo 1.000 euro: almeno 30 contributi giornalieri dal 1º gennaio 2019 al 29 ottobre 2020. Limite di reddito: 50mila euro.
  2. Bonus massimo 1.000 euro: almeno 7 contributi giornalieri dal 1º gennaio 2019 al 29 ottobre 2020. Limite di reddito: 35mila euro.

Le domande potranno essere presentate, a partire da martedì 22 dicembre fino a martedì 12 gennaio, soltanto attraverso la sezione bandi online del sito internet di Filse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

Torna su
GenovaToday è in caricamento