Coronavirus, il bollettino: 162 nuovi positivi su oltre 4.200 tamponi

La situazione aggiornata nella nostra regione: nuovi contagi, decessi e ricoverati

Crescono ancora a tre cifre i casi di coronavirus in Liguria: nel bollettino di sabato i nuovi contagi sono ben 162, diagnosticati però su oltre 4.000 (4.202 tamponi), e si registra purtroppo un decesso, un uomo di 80 anni di Castelnuovo Magra deceduto il 2 ottobre nel reparto di Geriatria dell’ospedale di Sarzana.

Il bollettino di sabato diffuso da Alisa e Regione Liguria riporta che a oggi sono 3.402 le persone positive alla covid-19 in Liguria: 

- 1.054 nel territorio della Spezia

- 1.542 nel territorio di Genova

- 196 nel territorio di Imperia

- 234 nel territorio di Savona

- 115 le persone residenti fuori Regione o all’estero

- 262 i tamponi in corso di verifica

Resta sotto stretta osservazione il cluster della Spezia e della sua provincia, ormai sotto controllo secondo quanto riferito dal presidente della Regione Giovani Toti, e ancora più sotto stretta sorveglianza è quello di Genova e del centro storico: sono ben 125 i nuovi casi diagnosticati nella Asl 3 di Genova, complice anche l’ambulatorio allestito alla Commenda per lo screening dell’area della città vecchia, che ha accesso libero e gratuito. Il dettaglio dei nuovi positivi è il seguente:

- ASL 1: 6

2 contatto di caso confermato
4 attività di screening

- ASL 2: 11

9 contatto di caso confermato

1 attività di screening
1 rientro viaggio

- ASL 3: 125

65 contatto di caso confermato
60 attività di screening

- ASL 5: 20

13 contatto di caso confermato
7 attività di screening

Le persone ricoverate in ospedale salgono a 188, di cui 21 in terapia intensiva, con un aumento di 4 ricoveri nelle ultime 24 ore. Al San Martino sono 11 i posti di terapia intensiva occupati, 7 quelli nei due ospedali della Asl 5, 2 le terapie intensive occupate al Galliera, una quella occupata in Asl 2.

In isolamento domiciliare ci sono 27 persone che si stanno sottoponendo a terapia a casa, i guariti sono 77 Aumentano anche le sorveglianze attive, e cioè le persone in isolamento a casa perché contatti di casi positivi: sono 2.251, la gran parte suddivisa tra Asl 5 (676 persone) e Asl 3 (580 persone).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento