Coronavirus, bollettino e aggiornamenti: 20 nuovi casi ma nessun cluster

Il quadro dell'emergenza covid-19 in Liguria con i dati aggiornati relativi a nuovi contagi, tamponi, ospedalizzati, guariti e deceduti

A mercoledì 29 luglio erano 1.147 gli attuali positivi al coronavirus in Liguria, sette in più rispetto a martedì, e 20 i nuovi casi diagnosticati su 1.694 tamponi eseguiti. 

Il bollettino di mercoledì della Regione riporta 10.197 casi positivi totali da inizio emergenza, 8.908 dei quali sintomatici. A Savona, luogo in cui si è registrato il cluster del ristorante Best Sushi, i positivi sono 141, 752 quelli registrati nella provincia di Genova, 77 e 24 quelli delle province, rispettivamente, di Imperia e La Spezia. Le persone positive residenti in Liguria, ma fuori regione, sono 54, mentre sono in fase di verifica 99 tamponi.

I ricoverati in ospedale sono 21, nessuno in terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare, in terapia cioè tra le mura di casa, restano 176 persone. Tredici i nuovi guariti, per un totale da inizio emergenza di 7.484 sulla totalità di 10.197 persone che si sono ammalate. I decessi sono 1.566, fortunatamente invariati da qualche giorno.

Per quanto riguarda i soggetti in sorveglianza attiva, e cioè monitorati perché contatti di casi, nel territorio della Asl 1 sono 29, in quello della Asl 2 invece 504  (conseguenza del cluster savonese), 221 quelle in Asl 3, 74 in Asl 4, 128 in Asl 5.

Il bollettino odierno contiene 20 tamponi positivi, distribuiti nei territori dell'Asl2, Asl3, Asl4 e Asl5. Dieci casi sono legati a residenti liguri rientrati da viaggi in paesi esteri (Albania, Messico, Filippine e Marocco), 1 caso è relativo a una turista svizzera, di cui è stata segnalata la positività dall’autorità sanitaria svizzera, 2 casi sono i dipendenti del ristorante di Savona, già segnalati ieri nell’aggiornamento sul cluster, 1 caso è relativo a una Rsa genovese con 1 caso di contatto, gli altri 2 casi sono relativi all’attività di screening effettuata.

«La guardia è sempre alta in Liguria e si conferma la capacità di monitoraggio e di accertamento diagnostico del nostro sistema sanitario regionale - spiega il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti - Il valore Rt, che sconta la presenza del cluster di Savona, si attesta a 1.2 ma c’è una significativa diminuzione dei casi incidenti che si attestano a -8% rispetto al report precedente fornito da Alisa. È evidente di come il flusso di residenti viaggiatori provenienti da paesi esteri ad alta prevalenza di aumento di contagio costituisca un rilevante meccanismo di introduzione e successiva circolazione del virus in comunità, ma resta costante il tracciamento dei casi e il monitoraggio su tutto il territorio».

Coronavirus, aggiornamento cluster Savona

Sono 74 i positivi correlati al cluster savonese: 1 solo caso nella giornata di oggi relativo a un cliente del ristorante che si è autodenunciato perché sintomatico. In totale sono 61 i clienti del ristorante o loro contatti risultati positivi, a cui si aggiungono 10 dipendenti e tre operatori sanitari dell’Asl2 contatti di altri operatori sanitari clienti. Oggi sono stati refertati altri 100 tamponi. Restano tre i ricoverati: due in ospedale, in buone condizioni, e uno nella residenza protetta “Casa del Clero” ad Albenga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Neve e ghiaccio in autostrada: scattano blocchi e chiusure, la situazione traffico

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • È arrivata la neve: le foto

  • Famiglia si schianta in autostrada, altro incidente sul Fasce

Torna su
GenovaToday è in caricamento