Coronavirus, 53 nuovi contagi e 150 guariti in Liguria

Più 1438 tamponi rispetto a ieri. 265 gli ospedalizzati e 5 i decessi

Sono 53 i nuovi contagi da Coronavirus in Liguria. Lo rende noto il quotidiano bollettino di Alisa con i dati inviati al Ministero. Sono 150 i guariti e 5 i decessi registrati nelle ultime 24 ore, per un calo dei pazienti positivi di 102 unità. Cala anche il numero dei malati in isolamento domiciliare, ora sono 108 di meno, mentre le persone in sorveglianza attiva sono 1.200.

Negli ospedali liguri sono ricoverate 265 persone di cui 18 in terapia intensiva, in isolamento domiciliare sono 1359 positivi e salgono di 150 unità i clinicamente guariti (con doppio tampone negativo), sono 4280 in totale. In sorveglianza attiva, nella nostra regione, sono 1200 persone. Restano a cifra singola, cinque, i decessi.

Toti: «Fase calante dell'epidemia, ma non abbassiamo la guardia»

A sabato sera, i ricoverati in ospedale in Liguria sono scesi a 265.

«I dati sono confortanti e ci dicono che siamo decisamente in una fase calante dell'epidemia, ma non dobbiamo abbassare la guardia - ha commentato il presidente della Regione Giovanni Toti - manterremo quindi altissimo il livello di controllo e la nostra dotazione sanitaria per farci trovare pronti nel caso ce ne fosse bisogno, ovviamente sperando che non sia necessario».

Confermato anche l’aumento di tamponi: 1438 quelle effettuati sabato per un totale di 93.173 da inizio emergenza, il che significa, ha detto Toti che  «stanno entrando in produzione i nuovi macchinari del San Martino e del Sant’Andrea di Spezia in modo da arrivare al 3 giugno con 3mila tamponi al giorno».

Il San Martino è stato inoltre scelto, unico in Italia, per una sperimentazione per usare un'apparecchiatura che può fare test rapidi molecolari sul campo: «Non dover trasportare le provette dal luogo del prelievo al laboratorio fa risparmiare tempo - ha detto l'assessore alla Sanità Sonia Viale - e se il risultato viene comunicato in 30 minuti in questo modo riusciremo in tempo reale a proteggere gli ospedali, le rsa e poi tutto il territorio».

Lunedì pomeriggio il vice ministro Sileri al San Martino

Lunedì pomeriggio, 25 maggio 2020, il vice ministro alla Salute Pierpaolo Sileri visiterà l'ospedale San Martino di Genova. Insieme a una delegazione del Policlinico presso visiterà il Pronto Soccorso, il Padiglione 64 (rianimazioni ex Covid), i laboratori e infine il reparto di Malattie Infettive.

Plasma iperimmune per sperimentazioni anti covid-19, l'Avis: «Ecco chi può donare e come»

Nelle ultime settimane si è parlato molto di plasma iperimmune e molte persone guarite dal Covid-19, donatori e non, hanno contattato le sedi Avis e i Centri Trasfusionali per mettersi a disposizione donando plasma con anticorpi anti-Covid-19. Proprio Avis, attraverso un comunicato, ha fatto il punto della situazione, rispondendo alle domande più comuni dei cittadini interessati alle donazioni. Cliccando qui l'articolo completo con tutte le risposte dell'Avis.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, individuato secondo cluster a Genova

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

  • Elezioni, prende forma il nuovo consiglio regionale: i nomi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento