menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: 395 nuovi casi su 4.442 tamponi, 6.563 gli attuali positivi

Il quadro dell'emergenza covid-19 in Liguria con i dati aggiornati relativi a nuovi contagi, tamponi, ospedalizzati, guariti e deceduti

Sono 395 i casi rilevati dall'esame di 4.442 tamponi eseguiti, secondo il bollettino della Regione di mercoledì 13 gennaio 2021, che riporta 64.671 casi positivi totali da inizio emergenza. La provincia con il maggior numero di positivi è quella di Genova con 3.050, seguita da Savona, dove i positivi sono 1.484; e 1.058 e 692 quelli delle province, rispettivamente, di La Spezia e Imperia. Le persone positive residenti in Liguria, ma fuori regione, sono 107, mentre sono in fase di verifica 172 tamponi. Totale 6.563 persone attualmente positive.

I ricoverati in ospedale sono 751 (45 in meno di ieri), di cui 62 in terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare, in terapia cioè tra le mura di casa, ci sono 4.251 persone. Duecentottantasette i nuovi guariti, per un totale da inizio emergenza di 55.044 (pazienti che risultano negativi al test molecolare; pazienti che risolvono i sintomi dell'infezione da covid-19 e per i quali sono trascorsi 21 giorni dall'inizio dei sintomi - previa valutazione di esperti clinici e microbiologi/virologi -riferimento Circolare del Ministero della Salute n.32850 del 12/10/2020). Le vittime totali sono 3.064, ovvero 18 in più di ieri.

Per quanto riguarda i soggetti in sorveglianza attiva, e cioè monitorati perché contatti di casi, nel territorio della Asl 1 sono 557, in quello della Asl 2 invece 1.281, 1.227 quelle in Asl 3, 409 in Asl 4, 599 in Asl 5. A oggi sono state consegnate 47.120 dosi di vaccino, di cui 26.321 sono già state somministrate, con una percentuale del 56% dei vaccini somministrati su quelli consegnati.

Sono 395 i nuovi positivi registrati oggi in Liguria su 4.442 tamponi effettuati. Questo il dettaglio:

  • Asl 1: 56
  • Asl 2: 89
  • Asl 3: 120
  • Asl 4: 28
  • Asl 5: 98
  • Non riconducibili alla residenza in Liguria: 4.

A partire dal 30 novembre il dato dei nuovi positivi è riferito alla effettiva residenza della persona testata.

«Presto arriveranno in Liguria le prime dosi di Moderna, un sostegno, seppur ancora marginale al momento, alla nostra campagna vaccinale anti Covid che va avanti senza sosta». Lo annuncia il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. «Tra il 25 e il 27 gennaio – prosegue il governatore - arriveranno le prime 1700 dosi del nuovo vaccino, per cui attendiamo dal Governo la programmazione. Un altro passo avanti importante nella lotta al virus, la Liguria come sempre è pronta».

Per quanto riguarda il vaccino Pfizer-BioNTech, «fino a oggi - aggiunge Toti - abbiamo somministrato oltre il 70% delle dosi ricevute e presto inizieremo anche i richiami, indispensabili per garantire l’efficacia del vaccino: per questo, seguendo le linee guida ministeriali, avevamo tenuto da parte il 30% delle dosi. Per l’inizio della prossima settimana sono attese ulteriori 21.060 dosi, destinate sempre a operatori sanitari e ospiti delle Rsa».

Fino ad oggi sono 56.480 le dosi Pfizer arrivate in Liguria: tra il 27 dicembre al 7 gennaio 36.590, comprese le 320 dosi del Vaccine Day; dall'11 gennaio ad oggi altre 19.890 (17 pizza box).

Coronavirus, bollettino nazionale del 13 gennaio 2021

bollettino coronavirus oggi 13 gennaio 2021-4-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Liguria entra in zona arancione: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento