rotate-mobile
Coronavirus

Covid in Liguria: 358 nuovi casi e due morti, ma ancora problemi informatici

Il quadro dell'emergenza covid-19 in Liguria con i dati aggiornati relativi a nuovi contagi, vaccini, tamponi, ospedalizzati, guariti e deceduti

Sono 358 i nuovi positivi al covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 3.905 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 11.794 tamponi antigenici rapidi, secondo il bollettino della Regione di giovedì 11 novembre 2021, che riporta 116.667 casi positivi totali da inizio emergenza. Dalla Regione precisano che nel periodo tra il 19 ottobre e l'8 novembre si sono verificati problemi tecnico informatici nella trasmissione dati ad Alisa e per questo nel flusso odierno sono state allineate 117 positività, di cui 103 di Asl2. Pertanto, l’incremento di casi positivi odierni è in realtà pari a 241.

La provincia con il maggior numero di positivi è quella di Genova con 1.432 (72 in più di ieri), seguita da La Spezia, dove i positivi sono 716; 374 e 414 quelli delle province, rispettivamente, di Imperia e di Savona. Le persone positive residenti in Liguria, ma fuori regione, sono 48, mentre sono in fase di verifica 121 tamponi. Totale 3.177 persone attualmente positive.

I ricoverati in ospedale sono 111 (uno in meno di ieri) di cui 9 in terapia intensiva (uno meno di ieri), secondo quanto dichiarato dal presidente della Regione Giovanni Toti otto di questi non sono vaccinati: "Solo uno è vaccinato con ciclo completo, ma si tratta di un paziente con patologie pregresse. Questo dato ci conferma che i vaccini stanno frenando le ospedalizzazioni anche in una fase della pandemia in cui i contagi risultano in aumento. Basta paragonare il numero dei pazienti ricoverati quest’anno rispetto al 2020 per capire che l’unica strada per sconfiggere definitivamente la pandemia è quella della vaccinazione". 

In isolamento domiciliare, in terapia cioè tra le mura di casa, ci sono invece 1.680 persone, 177 in più rispetto a ieri. Sono invece 127 i nuovi guariti, per un totale da inizio emergenza di 109.055 (pazienti che risultano negativi al test molecolare; pazienti che risolvono i sintomi dell'infezione da covid-19 e per i quali sono trascorsi 21 giorni dall'inizio dei sintomi - previa valutazione di esperti clinici e microbiologi/virologi - riferimento Circolare del Ministero della Salute n.32850 del 12/10/2020). Le vittime totali sono 4.435, due in più di ieri: si tratta di una 89enne deceduta nella Asl 4 di Chiavari il 9 novembre e di un 85enne morto all'ospedale San Martino di Genova il 10 novembre.

Per quanto riguarda i soggetti in sorveglianza attiva, e cioè monitorati perché contatti di casi, nel territorio della Asl 1 sono 830, in quello della Asl 2 invece 494, 364 quelli in Asl 3, 364 in Asl 4, 336 in Asl 5, per un totale di 2.498 (94 in più di ieri). A oggi sono state consegnate 2.547.001 dosi di vaccino, di cui 2.335.291 sono già state somministrate, con una percentuale del 92% dei vaccini somministrati su quelli consegnati. Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 6.117 dosi.

Sono 358 i nuovi positivi al covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 3.905 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 11.794 tamponi antigenici rapidi. Qui di seguito il dettaglio, riferito alla residenza della persona testata.

  • Asl 1: 33
  • Asl 2: 129
  • Als 3: 91
  • Als 4: 26
  • Asl 5: 78

Non riconducibili alla residenza in Liguria: 1.

Coronavirus, il bollettino nazionale 11 novembre 2021

bollettino_11_novembre_2021-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Liguria: 358 nuovi casi e due morti, ma ancora problemi informatici

GenovaToday è in caricamento