Venerdì, 17 Settembre 2021
Coronavirus

Bassetti sotto scorta dopo le continue minacce ricevute sui social

L'infettivologo è tornato anche su un altro tema a lui caro nelle ultime settimane, ovvero quello dell'uso non indispensabile della mascherina all'aperto

Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova e componente dell'Unità di crisi covid-19 della Liguria, è finito sotto scorta della polizia dopo le continue minacce di morte, rivolte a lui e alla sua famiglia sui social.

«Sono mesi che continuo a denunciare - scrive Bassetti in un post -, tramite il mio avvocato, alla Procura e alla Digos tutti gli attacchi e le minacce che subisco. È importante che si sappia che tutti quelli che mi hanno offeso o minacciato sono e saranno denunciati alla magistratura».

«Prima o poi un funzionario di pubblica sicurezza andrà a bussare alla loro porta - prosegue l'infettivologo -. Io non arretro di un centimetro, non mi intimidiscono per niente. Minacciare mia moglie e i miei figli è da vili e meschini. Queste persone finiscono per attaccare esperti come me ed altri perché le istituzioni non vengono viste come interlocutori credibili».

«La solidarietà dei colleghi e delle istituzioni? Mi aspettavo qualcosa di più dalle seconde - conclude Bassetti -. Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti è stato il primo ad essermi vicino e ho molto apprezzato anche Roberto Burioni che mi ha chiamato tra i primi. Gli altri sono stati assenti, forse se condannassero gli episodi farebbero bene. Alcuni politici guardano più ai voti che non al bene della gente».

Bassetti è tornato anche su un altro tema a lui caro nelle ultime settimane. «La mascherina in spiaggia ora e quest'estate? Non la metto, non la metterò e credo che sia una stupidaggine dire di metterla - ha scritto ancora sui social -. Ci vuole un cambio di visione sulla mascherina: va usata dove serve e deve diventare un presidio facoltativo, almeno all'aperto. Oggi abbiamo il 50% degli italiani che hanno ricevuto una dose di vaccino. Basta regole e divieti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassetti sotto scorta dopo le continue minacce ricevute sui social

GenovaToday è in caricamento