Dal suolo pubblico gratis per bar e ristoranti ai nuovi bus, le novità per la fase 2

Cinquecento milioni di euro per potenziare il trasporto pubblico e agevolazioni per alcune attività commerciali. Sono alcuni dei punti, toccati dal sindaco di Genova Marco Bucci, durante la sua relazione al consiglio comunale sull'emergenza coronavirus

Quaranta consiglieri hanno preso parte, in videoconferenza, alla seduta del consiglio comunale, che si è tenuto martedì 21 aprile 2020. Dopo la votazione di sei ordini del giorno 'fuori sacco' e prima della trattazione dell'ordine del giorno, il sindaco Bucci ha informato il consiglio sull'emergenza sanitaria in atto e i lavori del nuovo ponte sul Polcevera.

Nell'ambito del suo discorso, il sindaco ha annunciato una novità importante, che riguarda alcune attività commerciali. «Come Amministrazione - ha detto Bucci - abbiamo deciso la gratuità, per tutto l'anno, dell'occupazione del suolo pubblico per tutti gli esercizi commerciali che vogliono compensare, in questo modo, la perdita dei posti interni, in particolare bar e ristoranti. Voglio anche precisare che possiamo solo autorizzare quello che è in linea con le linee guida nazionali», ha chiarito il sindaco.

Un'altra novità, che riguarda un'utenza ancora più ampia, è legata ai trasporti. Proprio su questo tema, alcuni giorni fa GenovaToday ha pubblicato un'intervista all'amministratore unico dell'azienda, Marco Beltrami. «Abbiamo avuto contatti con il Ministero - ha spiegato Bucci in consiglio - ed è stata pubblicata la parte tecnica del piano predisposto per la Fase 2 post covid. Siamo in attesa della conferma ufficiale e ora ci aspettiamo il finanziamento in tempi brevissimi, di circa 500 milioni di euro, in modo da avere più macchine e più sistemi per favorire il distanziamento sociale e farci trovare allineati alle nuove norme. Come Anci è stato richiesto al governo uno stanziamento di 5 miliardi di euro a favore dei Comuni per compensare i mancati introiti e le maggiori spese, come nel caso dei trasporti».

Di seguito gli altri punti, toccati dal sindaco Bucci nella sua relazione.

«I dati del monitoraggio degli spostamenti indicano che ci troviamo allo stesso punto raggiunto nella terza settimana di marzo. Dobbiamo sforzarci di mantenere il contenimento, in quanto si stanno per riaprire attività produttive e ci saranno più persone in giro per lavoro. Circa le modalità di riapertura aspettiamo le indicazioni del governo e, pertanto, l'ordinanza circa la chiusura delle spiagge, dei parchi, di corso Italia e delle passeggiate rimane in vigore fino alla mezzanotte del 3 maggio».

Buoni spesa

«Dalla distribuzione della prima tranche sono avanzati 30mila euro di buoni spesa non consegnati a vario titolo. Questi si vanno ad aggiungere ai 483mila euro di donazioni e ai 100mila del Comune: la consegna di questi inizierà da giovedì 23 aprile. E spero che arrivino altre donazioni, in modo da poter accontentare tutte le richieste ancora in sospeso».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuovo ponte sul Polcevera

«Ieri (lunedì ndr.) è stata posizionata in quota la penultima campata e l'ultima salirà per il fine settimana. Infine vorrei chiarire che il potere di ordinanza del sindaco in materia di salute pubblica, sulla base degli articoli della Costituzione e delle leggi nazionali e regionali, si può esplicare solo in casi eccezionali e in via residuale ma in caso di epidemia nazionale la responsabilità delle decisioni spetta allo Stato e alle Regioni. Come sindaco, come giunta, quindi, ci atterremo precisamente alle norme legislative e non faremo mai niente in contrasto alle misure indicate dai Dpcm».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Mascherina obbligatoria anche di giorno nel centro storico, Bucci: «Aumenteremo i controlli»

  • Il weekend a Genova e dintorni: Festa dello Sport, Fiera a Chiavari, Festa del Cane, ravioli e focaccette e tanto altro

  • Quattro detenuti a Italia's Got Talent, la Uil: «Spreco di soldi pubblici»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento