rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Coronavirus Rossiglione

Autostrade, il traffico nel caos blocca i vaccini covid per la Valle Stura: «Inaccettabile»

I camion che trasportavano le dosi sono rimasti bloccati tra A10 e A26 costringendo il personale del polo vaccinale della Ferriera a tenere in attesa le persone prenotate

Anche i camion che trasportavano i vaccini anti coronavirus diretti in Valle Stura sono rimasti bloccati in autostrada a causa del ritardo nella riapertura di un tratto di A10 chiuso per lavori di pavimentazione notturna.

A darne notizia sono i sindaci che fanno parte dell’Unione di Comuni Stura, Orba e Leira, postando un’immagine degli anziani in attesa dell’arrivo dei vaccini all’interno della Ferriera, adibita a centro vaccinale di riferimento per tutta la Valle Stura.

«La giunta dell'Unione ha chiesto incontro urgente ad Aspi, a seguito dell'enorme disagio che stamattina ha causato anche la paralisi totale del polo vaccinale sito nella Ferriera - denunciano i sindaci - I vaccini erano bloccati sulla A26/A10 che, anziché alle 6 come annunciato, ha riaperto alle 10, accumulando una coda infinita».

«Il pesante disservizio si è ripercosso anche su una delle attività più salienti ospitate in valle e questo non è evidentemente tollerabile - conclude la nota - Attendiamo convocazione urgente».

A causare il ritardo nella riapertura del tratto compreso tra i caselli di Genova Aeroporto e Genova Pegli - con una coda di ben 8 km che si è formata in A7 e il traffico paralizzato sull’interno nodo genovese - sarebbero stati alcuni macchinari rotti che non hanno consentito di terminare i lavori in tempo. I mezzi pesanti sono quindi rimasti bloccati in coda, o hanno dovuto confluire in città per cercare di rimettersi in marcia con conseguenze pesantissime anche sulla viabilità ordinaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrade, il traffico nel caos blocca i vaccini covid per la Valle Stura: «Inaccettabile»

GenovaToday è in caricamento