Coronavirus

Scuole e trasporti, si pensa all'uso di pullman privati. Toti: «Chiediamo carico all'80%»

Il governatore ligure ha chiesto al governo di poter ampliare la portata dei mezzi pubblici anche in città. E per i Comuni dell'entroterra pensa ai granturismo per andare incontro agli studenti

Pullman privati da affiancare al trasporto pubblico in vista della riapertura delle scuole. La proposta è stata avanzata dal governatore ligure, Giovanni Toti, che in una diretta Facebook ha parlato proprio dell’imminente ripresa delle lezioni, fissata in Liguria (come in gran parte d’Italia) al 14 settembre.

«Questa mattina si è tenuta la conferenza unificata delle Regioni ha approvato il protocollo di gestione dei casi covid all’interno degli istituti - ha spiegato Toti - prevede molte cose e come gestirle in sicurezza senza scombinare le normali lezioni, è un piccolo pezzo per far ripartire il sistema scolastico. Ci siamo anche confrontati con tutti gli attori del trasporto pubblico locale in Regione, perché da lunedì, una volta avute le linee guida, dovremo esprimere un parere sulla capienza».

Tutte le aziende dei trasporti, ha spiegato Toti «ci hanno ribadito che per poter garantire un servizio efficace, coerente con la riapertura delle scuole il 14 settembre, abbiamo bisogno che i mezzi abbiano l'autorizzazione a una capacità di carico dell'80% di quanto previsto dalla Carta di circolazione. Sull’extraurbano una mia ordinanza consente il pieno carico, e così abbiamo chiesto al governo di poter caricare sui nostri mezzi di trasporto pubblico urbano l'80% delle persone».

Toti ha chiarito che l’utilizzo a pieno carico sarà subordinato all’utilizzo della mascherina, e che per facilitare la ripresa delle scuole si sta prendendo in considerazione l’ipotesi di usare, in provincia, mezzi come i pullman granturismo per «agevolare i Comuni dell'entroterra più difficilmente raggiungibili, che altrimenti con la flessibilità di ingresso a scuola, che non eccederà l’ora e un quarto, rischierebbero di non poter usufruire del servizio. Un pezzo del trasporto privato inizialmente potrà venire in aiuto, fino a quando le aziende di trasporto pubblico non si doteranno dei mezzi necessari».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole e trasporti, si pensa all'uso di pullman privati. Toti: «Chiediamo carico all'80%»

GenovaToday è in caricamento