Coronavirus

San Martino, ricoverato per covid un 81enne non vaccinato

Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie Infettive: «Bisogna vaccinarsi. Credo che a giugno 2021 avere un signore di 81 anni non vaccinato non sia secondo me accettabile. Il reparto in questo momento non è Covid free, ma credo si tratti ormai di pochi giorni».

Non è ancora covid free, ma dovrebbe mancare davvero molto poco, l'ospedale San Martino di Genova. Lo ha spiegato Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie Infettive dell’ospedale, nella serata di venerdì 18 giugno. 

«Si è chiusa una settimana sostanzialmente senza ingressi in malattie infettive - ha sottolineato il professore in conferenza stampa - il San Martino torna praticamente covid free, nel senso che il Pronto Soccorso che si è svuotato di tutti i pazienti Covid ricoverati, assorbiti nel reparto di Malattie Infettive, dove, in questo momento, ci sono due pazienti: uno debolmente positivo, che si appresta ad essere dimesso nelle prossime ore, e un paziente di 81 anni non vaccinato».

«Bisogna vaccinarsi - ha aggiunto Bassetti - credo che a giugno 2021 avere un signore di 81 anni non vaccinato non sia secondo me accettabile. Cerchiamo tutti di renderci conto di quanto siano importanti i vaccini, anche e soprattutto in questo periodo di bassa circolazione. Ora dobbiamo mettere davvero tante persone vaccinate tra noi e il virus per evitare di trovarci nuovamente in autunno a parlare di quarte ondate. Concludo affermando che: il reparto, in questo momento, non è Covid free, ma credo che per l’operazione “San Martino covid free” si tratti ormai di pochi giorni. Io conto con lunedì o martedì della prossina settimana, se tutto andrà bene e queste persone potranno tornare nelle proprie case o nelle strutture extra ospedaliere di avere tutto l'ospedale covid free, cosa che non accadeva da luglio 2020».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Martino, ricoverato per covid un 81enne non vaccinato

GenovaToday è in caricamento