Coronavirus Centro / Viale IV Novembre

Gip gustiamo il parco chiude con un mese di anticipo

«Ci teniamo a tutelare la salute dei nostri dipendenti e dei gentili clienti, per questo abbiamo deciso di fermare l’esperienza il 30 settembre 2020 e non il 31 ottobre come previsto», spiega il presidente di Confesercenti Genova

Causa repentino calo improvviso delle temperature e aumento dei casi di covid-19, si chiude prima del previsto l'esperienza di Gip gustiamo il parco. Fiepet Confesercenti e Confesercenti Genova, organizzatori dell'evento di riqualificazione del parco dell'Acquasola, ringraziano tutti i partecipanti e gli avventori che hanno riposto fiducia in questo progetto.

«È stata un’esperienza splendida che si spera di ripetere l’estate del 2021 - afferma Alessandro Simone, coordinatore del progetto -. Ci siamo sentiti apprezzati da chi ha avuto l’occasione di sedersi nella nostra sala sotto i platani secolari della spianata».

«Tanti i complimenti arrivati – continua Paolo Barbieri, vice-direttore di Confesercenti Genova – troppe, per elencarle tutte, le persone che meritano un ringraziamento per la riuscita di questo progetto».

«Ci teniamo a tutelare la salute dei nostri dipendenti e dei gentili clienti, per questo abbiamo deciso di fermare l’esperienza il 30 settembre 2020 e non il 31 ottobre come previsto» aggiunge Massimiliano Spigno, presidente di Confesercenti Genova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gip gustiamo il parco chiude con un mese di anticipo

GenovaToday è in caricamento