rotate-mobile
Mercoledì, 22 Marzo 2023
Attualità

La Regione dice “no” ai concorsi per medici non obiettori

In tutte le strutture di ricovero liguri operano 123 medici di cui solo 59 (il 47,9%) non obiettori che effettuano interruzioni volontarie di gravidanza

La Regione dice no a nuovi concorsi pubblici riservati a medici non obiettori per dare piena attuazione alla legge 194/1978 sull'aborto. La proposta contenuta in un ordine del giorno presentato dal gruppo Pd-Articolo Uno è stata respinta con 17 voti contrari (l'intero centrodestra) e 5 favorevoli (centrosinistra e M5S).

Il documento avrebbe impegnato la Giunta Toti "a valutare la possibilità di procedere all'indizione di uno o più concorsi, nelle strutture ove venga ritenuto più necessario, per l'assunzione di ginecologi non obiettori al fine di garantire la completa attuazione della Legge 194/78".

"Il fenomeno dell'obiezione di coscienza in Liguria è “in aumento e impedisce alle donne di esercitare un diritto”, ha detto il capogruppo dem Luca Garibaldi nel suo intervento per motivare la presentazione del documento. “Come evidenziano gli ultimi dati disponibili in tutte le strutture di ricovero liguri operano 123 medici, di cui solamente 59 (il 47,9%) medici non obiettori che effettuano interruzioni volontarie di gravidanza".

"Non è consentito individuare quale requisito di un concorso la sussistenza della qualifica di non obiettore per i candidati perché sarebbe lesivo del diritto costituzionale - ha replicato l'assessore alla Sanità della Regione Liguria Angelo Gratarola - Inoltre io potrei partecipare a un concorso dichiarando di essere non obiettore e diventarlo domani mattina. Vi è un secondo problema: le Regioni non possono introdurre requisiti specifici in materia concorsuale che non siano previsti dall'ordinamento statale in quanto la materia spetta alla competenza legislativa dello Stato".

"Se l'obiezione di coscienza diventa un ostacolo a esercitare un diritto bisogna intervenire", ha detto il capogruppo Ferruccio Sansa (Lista Sansa) rispondendo a Gratarola. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione dice “no” ai concorsi per medici non obiettori

GenovaToday è in caricamento