A Voltri arrivano le "Palanche", monete solidali per aiutare i negozi di quartiere

Le "Palanche" vengono date in omaggio a chi compra nei negozi del Civ Voltri, e possono essere spese nei negozi del circuito, per invogliare i cittadini a comprare negli esercizi commerciali di quartiere

"Compriamo a Voltri": è questa la raccomandazione del Civ Voltri, che da oggi ha introdotto le "palanche", speciali buoni a forma di banconota in filigrana per incentivare i cittadini a comprare nei negozi sotto casa, arrivando a risparmiare fino al 10%.

«Nei momenti duri, il Civ Voltri entra i campo a supporto della cittadinanza! - si legge sulla pagina Facebook dei commercianti voltresi -. Il Civ Voltri ha deciso di aiutare chi compra nel commercio di prossimità con l’introduzione di una nuova moneta la “Palanca” del valore commerciale di 1 euro. Questi mesi sono un momento duro per tutta la nazione ed in particolare il quartiere di Voltri. Il Civ Voltri è un consorzio di commercianti del territorio di Genova Voltri e vuole supportare la popolazione locale in questi momenti difficili. Ad ogni acquisto di prodotti convenzionati effettuato negli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa, per ogni 10 euro di spesa viene data in omaggio 1 Palanca. Questa potrà poi essere spesa nello stesso circuito come un euro vero».

In pratica, i cittadini che scelgono di acquistare nei negozi di Voltri, per ogni 10 euro di spesa otterranno una Palanca da un euro, da poter spendere come vogliono nei negozi aderenti.

La promozione finirà il 31 dicembre in modo da dare ai cittadini il tempo di utilizzare i buoni anche per gli acquisti nel periodo di Natale.

Le regole

Ogni acquisto effettuato con Palanche prevede un resto in Palanche.

Si possono fare anche acquisti misti (Palanche ed euro), ad esempio al bar si può pagare il caffè con la Palanca e la brioche in euro.

Se si spendono ad esempio 16 euro e quindi si ha diritto ad una palanca in omaggio, si può aggiungere un piccolo acquisto per arrivare ad una spesa di 20 euro per avere 2 Palanche in omaggio.

Ogni esercizio commerciale aderente esporrà la lista dei prodotti su cui non può applicare l’iniziativa (ad esempio i Monopoli di Stato dal tabaccaiol, e così via).

I negozi aderenti

Ecco i negozi di Voltri che per adesso hanno aderito all'iniziativa, e che dunque danno e ricevono la Palanca:

  • Alina Pelletterie via Camozzini,
  • Bar Luigi via Camozzini
  • Bar Remo via Cialdini,
  • Baroni Oreficeria via Camozzini,
  • Bottega del Goloso Gelateria piazza Odicini,
  • Bozzano mobili via Camozzini,
  • Distributore IP lato mare via Camozzini
  • Enercubica Energy Solution
  • Fratelli Priano pasticceria via Camozzini,
  • Farmacia Serra via Camozzini,
  • Idea Donna abbigliamento via Camozzini,
  • La Combriccola abbigliamento Bambino via Camozzini,
  • Massa Elettrodomestici via Camozzini,
  • Merceria Romina via Camozzini
  • Per Bacco vini e golosità via Camozzini,
  • Pescheria Gnin via Camozzini,
  • Priano SBK via Camozzini,
  • Puppo e Marin oreficeria via Camozzini,
  • Smiles Cartoleria via Guala,
  • Sonia De Luca studio dentistico via Sant' Ambrogio,
  • Tabaccheria 354 via Don Giovanni verità,
  • Takità Abbigliamento via Camozzini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento