San Fruttuoso, clochard morso da un cinghiale finisce in ospedale

L'uomo, 60 anni, era in piazza Martinez e aveva un sacchetto in cui teneva del cibo

Un clochard di 60 anni è stato morso da un cinghiale lunedì sera in piazza Martinez, a San Fruttuoso. 

L’uomo, stando a quando riferito da alcuni testimoni, aveva in mano un sacchetto con del cibo che ha evidentemente attirato l’animale, che prima lo ha morso e poi lo ha inseguito. Il 60enne è stato soccorso da un’ambulanza, che lo ha accompagnato al Galliera per la medicazione.

L’episodio ha rinfocolato la polemica sulla presenza dei cinghiali in città - a Quezzi e a San Fruttuoso, in particolare, sono ormai presenze fisse - e sui danni che possono provocare. Non solo agli oggetti - qualche settimana fa un gruppo di cinghiali ha scaraventato un bidone della spazzatura contro le auto parcheggiate proprio a Quezzi - ma anche alle persone, come nel caso del fattorino cui hanno rubato la pizza a San Fruttuoso.

Proteste anche per chi, credendo di fare il bene degli animali, li nutre con pezzi di pane o resti di cibo, attirandoli sempre più in città e spingendoli a familiarizzare con l’uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Covid, la ricerca delle università di Genova, Okinawa e Francia: «Il distanziamento non basta»

  • Weekend in zona arancione: le regole su spostamenti, negozi e supermercati

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

Torna su
GenovaToday è in caricamento