menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pompieropoli solidale: vigili del fuoco e bimbi ridanno il sorriso a Certosa

La manifestazione dedicata ai più piccoli si è tenuta sabato 29 settembre ai margini della zona rossa: un modo per raccogliere fondi per gli sfollati, ma sopratutto aiutarli a dimenticare la tragedia per qualche ora

È stata una giornata all’insegna del divertimento e del senso di comunità, la silhouette del Morandi chiaramente visibile tra i palazzi ma per qualche ora dimenticata per lasciare spazio al futuro: sono stati i bambini, insieme con i vigili del fuoco, a riportare il sorriso a Certosa, quartiere dilaniato dal crollo del gigante di acciaio e calcestruzzo che il 14 agosto ha portato con sé 43 vite e cambiato per sempre quelle di centinaia di altre persone.

L’occasione è stata Pompieropoli, la manifestazione che l’Associazione Vigili del Fuoco di Genova organizza in diversi momenti dell’anno per insegnare ai bambini le buone pratiche di soccorso e prevenzione in caso d’incendio. L’appuntamento di sabato 29 settembre è stato però speciale: gli eroi del ponte Morandi, come ormai vengono universalmente riconosciuti, hanno scelto i margini della zona rossa per la manifestazione, distribuendo caschetti, casacche e manichette ai più piccoli e accompagnandoli nelle operazioni di spegnimento di piccoli fuochi accesi appositamente e organizzando per loro laboratori e percorsi ludici.

L’iniziativa, patrocinata da Regione Liguria, Comune di Genova, Municipio Centro Ovest e Valopolcevera, ha visto la collaborazione di Anpas Liguria, Civ Vivi Certosa e Comitato Liberi Cittadini di Certosa, e tutti i fondi raccolti verranno devoluti al Comitato Sfollati di via Porro, che raccoglie le persone rimaste senza casa a causa della tragedia. E per tutti i bambini, a fine giornata, oltre al rinfresco è arrivato anche il diploma di “pompiere per un giorno”, mentre genitori e residenti del quartiere - tra cui molti sfollati - si godevano qualche ora spensierata grazie al suono delle risate e alle grida di gioia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento