menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In centro storico tre nuovi ecopunti ad accesso controllato

I residenti della Maddalena e di Sottoripa potranno accedere ai punti raccolta per la differenziata soltanto con il badge elettronico rilasciato da Amiu

Arrivano nuovi ecopunti ad accesso controllato in centro storico: dopo quelli di salita Santa Sabina, vico dei Fregoso e salita dell’Oro, aperti lo scorso agosto, da martedì 25 settembre l’azienda ha istituito l’ingresso con il badge anche per i punti raccolta di vico Spinola, vico della Scienza (entrambi in zona Maddalena) e di vico Giannini (Sottoripa).

Salgono dunque a 6 gli ecopunti accessibili con il badge della città vecchia, dove i residenti avevano più volte chiesto maggiori controlli per evitare che i locali a piano strada che ospitano i contenitori per la differenziata si trasformino in ricettacolo di degrado o di spaccio. Per entrare occorrerà dunque utilizzare un tesserino elettronico che Amiu distribuisce gratuitamente. 

I residenti avranno un mese di tempo per ritirare il proprio badge (due copie per ogni famiglia) presso il Laboratorio Sociale in vico Papa 9 R, dal Teatro Altrove, da lunedì 17 settembre a venerdì 12 ottobre, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00 (sabato e domenica esclusi). Con l’occasione si potrà ritirare gratuitamente anche il bidoncino forato dedicato alla raccolta dell’organico domestico, insieme con le istruzioni per realizzare una corretta differenziata.

Amiu ha reso noto che per le utenze non domestiche, ai circa 250 commercianti, le “chiavette elettroniche” saranno consegnate porta a porta grazie alla squadra di informatori ambientali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento