menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza freddo, al Centro Civico Buranello l’accoglienza per i senzatetto

Allestito un dormitorio di emergenza nella palestra

Terzo giorno di attività per il Centro Civico Buranello di Sampierdarena nell’ambito del piano di assistenza ai senzatetto per l’ondata di freddo che si è abbattuta sulla Regione.

Da venerdì e sino a oggi nella palestra del centro è stato allestito un dormitorio di emergenza con reti, materassi, coperte e materiale igienico. L’accesso è libero e consentito fino a un massimo di 20 ospiti. 

Il Municipio, in collaborazione con le associazioni del Terzo Settore che operano per il Comune, ha predisposto la pulizia e la sanificazione quotidiana dei locali per permettere a chi alloggerà di farlo in sicurezza e l’estensione dell’orario per il riscaldamento per le tre giornate di apertura.

L’iniziativa è stata fortemente voluta dal presidente del Municipio Centro Ovest, Michele Colnaghi, che ha presieduto le operazioni di allestimento. Un supporto al Comune, che per i giorni di “Burian” ha messo a disposizione le proprie strutture per l’accoglienza dei senza tetto e dei più bisognosi cercando di prevedere tragedie come quelle che si sono verificate anche a Torino, o a Genova qualche tempo fa.

«La scorsa notte abbiamo accolto una decina di senzatetto - spiega Colnaghi - garantendo le misure di sicurezza anti covid. Visto il brusco abbassamento delle temperature abbiamo ritenuto opportuno dare un supporto a chi è meno fortunato mettendo a disposizione la struttura. Abbiamo anche proposto di allungare l'apertura visto che il freddo non sembra allentare la morsa».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento