Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

Centri antiviolenza, I Lions donano mascherine e prodotti igienizzanti

I centri hanno riaperto lo scorso 18 maggio, i club hanno voluto fare la donazione agli operatori di Genova, Chiavari e Alessandria

A tre settimane dalla riapertura dei centri antiviolenza, i Lions Club hanno deciso di donare agli operatori che si occupano di tutelare donne e bambini 1.050 mascherine e prodotti igienizzanti.

La donazione riguarda 3 Cav genovesi e altri 3 tra Chiavari e Alessandria, e ogni centro genovese riceverà 150 mascherine, disinfettanti e detergenti. L’iniziativa, promossa dal comitato New Voices del distretto 108 ia2, è nata dalla volontà di aiutare le donne vittime di maltrattamento e le loro famiglie, in particolare i figli minori.

A Genova sono attivi tre centri antiviolenza, luoghi dove le donne, con o senza figli, che vivono una situazione di violenza, attraverso l’ascolto e il sostegno, possono trovare uno spazio di accoglienza per analizzare i propri bisogni e per avviare un percorso di fuoriuscita dalle difficoltà. I Cav accolgono donne che hanno subito violenza di genere, indipendentemente dalla loro nazionalità, etnia, religione, orientamento sessuale, stato civile, credo politico e condizione economica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri antiviolenza, I Lions donano mascherine e prodotti igienizzanti

GenovaToday è in caricamento