Attualità Castelletto / Salita di Carbonara

Perdite d’acqua e buche, dal Carmine l’appello: «Basta rimandare le manutenzioni»

La denuncia arriva dall’associazione CarMine: sono ormai mesi che si chiede un intervento per la messa in sicurezza di un muraglione e di una buca

Un quartiere tanto affascinante quanto delicato, arroccato sul fianco della collina che divide il centro storico e il porto da Castelletto. Il Carmine è uno dei luoghi più caratteristici della città, da poco inserito nei percorsi turistici ufficiali anche grazie allo sforzo dell’associazione CarMine, che oggi è tornata sulle barricate per un’altra criticità: quella delle manutenzioni.

L’associazione nel corso degli anni si è battuta per attirare l’attenzione del Comune e dell’amministrazione municipale sulle problematiche del Carmine, e aveva già avuto un ruolo fondamentale nei lavori in salita di San Bernardino, antica creuza che nel 2019 è stata restituita, riqualificata, dopo 10 anni. Le problematiche però, in un quartiere composto di creuze, mattonate, piazzette e antiche mura sono parecchie, e quelle che preoccupano di più ultimamente sono la perdita d’acqua che scorre lungo un muraglione di salita Carbonara, e una buca che ormai da oltre un anno è transennata in salita dell’Olivella.

«Sono ormai mesi che chiediamo interventi per le manutenzione, abbiamo anche organizzato una raccolta firme, ma nulla si muove - spiega Marta Nadile, presidentessa dell’associazione CarMine Cittadini in Movimento - La perdita d’acqua in salita Carbonara avevano tentato di ripararla nell’estate del 2019, senza successo, e ora temiamo che il muro possa essere pericolante per le infiltrazioni».

Altro tipo di preoccupazione per la buca di salita dell’Olivella, con una transenna diventata ormai parte integrante della piccola creuza che conduce a una delle piazza più belle del quartiere e della città: «Il problema riguarda principalmente la competenza - conclude Nadile - Si tratta di opere di ripristino che dovrebbero essere completate dai privati, ma nulla è stato fatto e riteniamo che il Comune dovrebbe cercare di prendere in mano la situazione per ripristinare queste problematiche».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perdite d’acqua e buche, dal Carmine l’appello: «Basta rimandare le manutenzioni»

GenovaToday è in caricamento