rotate-mobile
Attualità Centro / Piazza Raffaele de Ferrari

Capodanno in piazza verso il rinvio, Bucci: "Decisione presa al 99%"

Il 20 dicembre spettacolo di luci in città: ancora sconosciuta la location

Giovedì era una probabilità, oggi quasi una certezza. Il capodanno a Genova sarà rinviato: "Decisione presa al 99%", ha detto il sindaco Marco Bucci, questa mattina giovedì 9 dicembre, a margine di un evento della Cgil a Palazzo Ducale. Causa l'aumento dei contagi da covid e la zona gialla dietro l'angolo, la manifestazione in piazza dovrà aspettare la primavera: non sarà più il "Tricapodanno" ma una grande festa per l'ennesima, si spera, ripartenza.

Due giorni fa, all'accensione dell'albero di Natale in piazza De Ferrari, il sindaco e l'assessore ai grandi eventi Paola Bordilli erano ancora possibilisti ma giorno dopo giorno le ospedalizzazioni stanno aumentando e un assembramento di piazza, seppur all'aperto e con obbigo di mascherina, troppo rischioso. 

Una sorpresa attende però i genovesi, Bucci ha annunciato uno spettacolo di luci in programma per il 20 dicembre ma non ha ancora rivelato dove si potrà vedere. Attenzionata piazza della Vittoria e la scalinata delle Caravelle che permetterebbe una triangolazione spettacolare con la ruota panoramica nei giardini Brignole e la nuova Fontana dello scolmatore in piazza delle Americhe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno in piazza verso il rinvio, Bucci: "Decisione presa al 99%"

GenovaToday è in caricamento