menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capitale Europea dello Sport, Genova e Glasgow si giocano il titolo per il 2023

A ottobre la visita dei membri della commissione ACES Europe per rendersi conto delle potenzialità della Superba

Si avvicina la possibilità concreta che, nel 2023, la nuova Capitale Europea dello Sport possa essere Genova: sono rimaste infatti solo due candidate "finaliste" a giocarsi la nomina, ovvero la Superba e Glasgow.

Il prossimo step adesso consiste nella visita dei membri della commissione ACES Europe nei primi giorni del prossimo ottobre, che potranno vedere Genova dal vivo per rendersi conto delle sue potenzialità.

«Un'altra sfida che giocheremo fino in fondo. Siamo e saremo al fianco del Comune di Genova in sostegno della candidatura di Capitale europea dello sport 2023, nel testa a testa finale - dichiara Ilaria Cavo, assessore regionale allo sport a commento della notizia di una sfida finale con Glasgow -  come Regione abbiamo espresso il nostro parere favorevole  e abbiamo dato il nostro endorsement alla candidatura di Genova. Seguiremo la visita che la commissione aggiudicatrice farà nella nostra città, dal 3 al 6 di ottobre, e faremo di tutto per essere convincenti. Tifiamo per Genova e per lo sport».

«Questa candidatura è un grande risultato dopo due anni di lavoro più che proficuo della nostra Amministrazione; - sottolinea il consigliere delegato allo sport del comune di Genova Stefano Anzalone - un'operazione condotta in sinergia con la Regione Liguria e con il sostegno del Governo. Sono sicuro che nei prossimi giorni definiremo il programma per stupire la commissione valutatrice sulle potenzialità di Genova e dell'Italia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento