rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Attualità

Campi, svelato il murale dedicati ai vigili del fuoco. I parenti delle vittime del ponte Morandi: «Grazie»

L'opera, realizzata da Drina A12 e Giuliogol, campeggia sulla facciata della palazzina Iren di via Greto di Cornigliano, un omaggio al corpo che nella tragedia del 14 agosto 2018, e ogni giorno, va in aiuto della cittadinanza

Dopo poco più di un mese di lavoro è terminato il murale dedicato ai vigili del fuoco realizzato sulla facciata nord della palazzina di Iren in via Greto di Cornigliano, a Campi.

Il murale è stato ribattezzato “VVF”, ed è stato realizzato da due street artist molto noti e attivi nel ponente genovese, Drina A12 e Giuliogol, all’anagrafe Grazia Buongiorno e Giulio Centenaro. A promuoverlo il Municipio Medio Ponente, che ha voluto riservare ai vigili del fuoco i 180 metri quadrati in omaggio non solo a quanto fatto durante la tragedia del crollo del ponte Morandi, ma anche al duro lavoro quotidiano svolto dal corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, non meno straordinario.

I lavori, iniziati simbolicamente il 24 aprile, sono terminati nei giorni scorsi e il murale campeggia adesso sulla facciata del palazzo Iren. Proprio Iren ha messo a disposizione anche l’impianto che illuminerà il murale di sera, mentre la Boero ha offerto i 90 litri di pittura necessari. Tra le altre aziende che hanno partecipato al progetto ci sono Ansaldo Energia, De Raco Costruzioni e Aleph Service.

L’opera ha già ricevuto i complimenti sia del Municipio sia dei residenti, e anche il comitato che riunisce i parenti delle Vittime del ponte Morandi ha voluto esprimersi con un semplice, ma significativo, “grazie” rivolto a quelli che sono diventati gli angeli della tragedia del 14 agosto 2018.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campi, svelato il murale dedicati ai vigili del fuoco. I parenti delle vittime del ponte Morandi: «Grazie»

GenovaToday è in caricamento