Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Campi, un murale da 180 metri quadrati per celebrare i vigili del fuoco

L’iniziativa è stata presentata venerdì mattina ed è promossa dal Municipio Medio Ponente: a realizzarlo, gli street artist Drina A12 e Giuliogol

Un grande murale per celebrare il lavoro del vigili del fuoco, quello straordinario come quello svolto in occasione della tragedia del Ponte Morandi e quello quotidiano, non meno straordinario.

Sarà Campi a ospitarlo, nello specifico la facciata nord della palazzina di Iren in via Greto di Cornigliano, strada parallela a via 30 Giugno che scorre a poca distanza dal ponte San Giorgio, che ha preso il posto del Morandi, crollato il 14 agosto 2018. E prosegue in questo modo il rilancio della Valpolcevera come "museo a cielo aperto", dopo la realizzazione di numerosi altri murale nei mesi scorsi.

“VVF”, questo il nome con cui è stato ribattezzato, è promosso dal Municipio Medio Ponente e sarà realizzato da due street artist molto noti e attivi nel ponente genovese: Drina A12 e Giuliogol, all’anagrafe Grazia Buongiorno e Giulio Centenaro. Saranno loro a dipingere i 180 metri quadri di muro con un’opera in grado di rendere omaggio al corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

I lavori sono iniziati simbolicamente il 24 aprile, e dovrebbero terminare - meteo permettendo - a fine maggio. Il gruppo Iren ha messo a disposizione la palazzina e l’impianto che illuminerà il murale anche di sera, mentre la Boero ha offerto i 90 litri di pittura necessari. Tra le altre aziende che hanno partecipato al progetto ci sono Ansaldo Energia, De Raco Costruzioni e Aleph Service

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campi, un murale da 180 metri quadrati per celebrare i vigili del fuoco

GenovaToday è in caricamento