menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boccadasse si fa bella (e sicura) per l’estate: spiaggia più ampia e sanificazione settimanale

I lavori per sistemare la spiaggia erano iniziati lo scorso 8 giugno con la collaborazione del Comune. Ora è pronta per accogliere i bagnanti, in sicurezza

Il duro colpo sferrato dalla mareggiata del 2018, e poi quello del lockdown da coronavirus, non hanno scoraggiato il “restyling” estivo di Boccadasse: nel coloratissimo e pittoresco borgo l’8 giugno sono partiti i lavori di profilatura della spiaggia, e una volta sistemata la spiaggia è tornato anche il bagnino, per garantire non solo la sicurezza dei bagnanti ma anche il rispetto delle distanze di sicurezza.

A occuparsi dei lavori di profilatura, necessari per ottimizzare gli spazi (soprattutto dopo il disastro provocato dalle onde), sono stati gli uomini di Aster. Il Civ Boccadasse, dal canto suo, si è occupato di preparare la spiaggia all’arrivo di genovesi e turisti: «Abbiamo stretto un accordo con Amiu per la pulizia e la sanificazione delle spiagge con l’idropulitrice - conferma Alessio Pastine, presidente del Civ Boccadasse - Si tratta di un lavoro importante per garantire la sicurezza delle persone, e ora speriamo che procedano velocemente anche i lavori di riqualificazione del borgo».

Dopo la mareggiata, infatti, si sono resi necessari diversi lavori strutturali: «Una volta terminati le persone che accedono al bordo potranno uscire dall’altra parte - spiega ancora Pastine - sarà una possibilità in più per tutti di distanziarci e garantire la sicurezza di tutti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento