Attualità

Scooter , bici, pentole, letti: 14 quintali di rifiuti rimossi dal Bisagno

Legambiente Liguria ha organizzato una giornata di pulizia insieme con una serie di associazioni, e il bilancio è di 1.400 kg tra plastica, ferro e altri materiali raccolti

Scheletri di scooter, mobili, pneumatici e cerchioni, e ancora passeggini, macchine da cucire, biciclette: sono solo alcuni degli oggetti recuperati domenica dai volontari di Legambiente Liguria e di diverse associazioni che si sono riunite per ripulire il greto del Bisagno.

Alla spediziine hanno partecipato circa 200 persone tra cittadini e volontari di associazioni come Trashteam - Save the River, gli Amici di Pontecarrega, GenovaCleaner e il Municipio Media Valbisagno, che hanno riempito sacchi su sacchi di rifiuti.

Il bilancio è stato di 200 kg di vetro, 600 kg di indifferenziato,  70 sacchi di plastica e 600 kg di ferro e metalli vari raccolti, cui si aggiungono  pentole, batterie esauste, filtro e olio motore, mobili vari tra cui il telaio di un letto matrimoniale, cartelli stradali e un tubo di Eternit. Il tutto recuperato in  poco più di due ore di lavoro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scooter , bici, pentole, letti: 14 quintali di rifiuti rimossi dal Bisagno

GenovaToday è in caricamento