'Bellissime': è ambientato a Genova il docufilm sulle baby modelle

Il documentario di Fandango è incentrato sulla storia di una famiglia in cui mamma Cristina e le tre figlie Giovanna, Valentina e Francesca sono unite dalla stessa passione: la bellezza

È una riflessione aperta sul culto dell'apparire, su cosa voglia dire essere bambine, adolescenti e madri, in un continuo gioco di rimandi tra passato e presente. In "Bellissime", documentario prodotto da Fandango e Tim Vision uscito a fine 2019 le protagoniste sono le genovesi Cristina Cattoni e le sue figlie, Giovanna, Francesca e Valentina Goglino.

Cristina ha dedciato la prima parte della sua vita da mamma a "scarrozzare" sulle passerelle, sui set fotografici e televisivi le sue tre figlie, e i risultati non sonon mancati: Giovanna, in particolare, da piccola era la baby modella più pagata d'Italia, resa celebre grazie a uno spot della celeberrima bambola Barbie, mentre le altre due non hanno comunque mai raggiunto il livello di popolarità della sorella maggiore. Ancora adesso, anche se sono tutte ormai ragazze, la mamma condivide con loro vestiti, palestra, sfilate, le accompagna ai casting e le incoraggia. E rinfocola l'ambizione delle sue tre figlie. E la sua.

Ma a che prezzo? Qual è il confine tra gioco di bimba e professione di modella? E tra le aspirazioni di madre e figlie? "Bellissime" lo mostra tramite una serie di interviste e riprendendo la vita quotidiana delle quattro donne. Lo sfondo è chiaramente quello di Genova, anche se la Superba non viene menzionata (è una storia che potrebbe in effetti essere ambientata in qualsiasi città): ci sono i parchi di Nervi, la passeggiata Anita Garibaldi, gli stabilimenti balneari sottostanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il docufilm è tratto dal libro "Bellissime" di Flavia Piccinni, edito da Fandango, inchiesta su baby miss, giovani modelli e aspiranti lolite. Tra le pagine, la storia della "Barbie" genovese ma non solo: si tratta di un reportage molto più ampio sul mondo delle piccole aspiranti "top model", scritto dopo aver girato per concorsi e casting, intervistato parenti, agenti e organizzatori in tutta Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento