menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto dal gruppo Facebook: sei di Begato

Foto dal gruppo Facebook: sei di Begato

Demolizione Diga e chiusura via Maritano: traffico in tilt tra Begato e Rivarolo

I circa seimila residenti della zona avevano chiesto di posticipare i lavori proprio per evitare la concomitanza con altri cantieri attivi

Gli abitanti di Begato avevano chiesto a gran voce la proroga dell'inizio del lavori di demolizione della diga che prevedono la chiusura di via Maritano.

La petizione lanciata anche online non è bastata e oggi, mercoledì 17 marzo 2021, è scattata la chiusura che, come previsto dai residenti della zona, ha avuto ripercussioni pesanti sul traffico soprattutto dal quartiere del Cige in direzione di Rivarolo tra via Linneo, via Vezzani e piazza Pallavicini. Code, rallentamenti e traffico bloccato hanno reso difficili gli spostamenti in mattinata e la situazione è destinata ad essere la stessa anche nel tardo pomeriggio con i rientri dal lavoro. Tra le problematiche principali quella legata a tutti coloro che da Begato devono andare a prendere l'autostrada a Bolzaneto ma, non potendo percorrere via Maritano, sono costretti a scendere verso Rivarolo aumentando il traffico in una zona già intasata da altri cantieri. 

I circa seimila residenti della zona avevano chiesto di posticipare i lavori proprio per evitare la concomitanza con altri cantieri attivi come quello autostradale relativo alla galleria Monte Galletto, quello di piazza Pallavicini e quello di via Ferri. Cantieri che, secondo i cittadini, avevano già complicato gli spostamenti con rallentamenti e code. La chiusura di via Maritano ha così complicato ulteriormente la situazione rendendo difficili gli spostamenti verso le quattro scuole del quartiere: la primaria Elsa Morante, la media Bercilli, l'asilo nido Centofiori e la scuola dell'infanzia Primavera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento