rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Cgil Genova e Liguria: «Basta tagli al mondo dell'informazione»

Soprattutto «in un momento in cui l’informazione è stata il collante sociale grazie al quale abbiamo potuto continuare a sentirci “comunità”»

«Basta tagli al mondo dell’informazione»: è la richiesta dei segretari generali Cgil Genova e Liguria Igor Magni e Federico Vesigna.

«I giornalisti dell’Ansa hanno effettuato due giorni di sciopero per protestare contro i piani aziendali che ritengono giustamente inaccettabili. In un momento in cui l’informazione è stata il collante sociale grazie al quale abbiamo potuto continuare a sentirci “comunità” pur essendo lontani gli uni dagli altri, l’Ansa pensa di razionalizzare i costi partendo proprio dal personale».

E concludono: «È necessario che l’Azienda ritorni sui propri passi e riapra un confronto serio e costruttivo che tuteli i dipendenti e l’integrità aziendale».

Ai lavoratori Ansa erano arrivati nei giorni scorsi messaggi di solidarietà anche da Regione Liguria e dal Pd.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cgil Genova e Liguria: «Basta tagli al mondo dell'informazione»

GenovaToday è in caricamento