Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità

Barriere autostradali rimosse, a Tursi approvata una mozione per accelerare i tempi di ripristino

Presentata dal gruppo consiliare del Pd, impegna il sindaco e la giunta a intercedere con Autostrade per rimettere le protezioni ai tratti nel più breve tempo possibile

Assordati dal rumore, costretti a vivere costantemente con le finestre e le persiane chiuse nel tentativo di trovare un po’ di sollievo al fragore del traffico autostradale, imprigionati nelle loro stesse case.

Da mesi ormai i residenti del ponente e della Valpolcevera fanno i conti con la rimozione delle barriere fonoassorbenti in autostrada, e dopo segnalazioni e petizioni online la questione è approdata anche in consiglio comunale, con l’approvazione di una mozione apposita.

A presentare la mozione è stato il gruppo consiliare del Pd, che ha chiesto che il Comune si impegni affinché Autostrade ripristini nel più breve tempo possibile le protezioni rimosse in alcuni tratti della A7 e della A10 nell’ambito del piano di risanamento e sostituzione avviato da Aspi.

Tanti i quartieri interessati dal disagio, da Rivarolo a Pra’ passando per Certosa, Bolzaneto e Sestri Ponente. E decine i cittadini costretti a convincere con il rumore dell’autostrada, senza avere certezza sui tempi di ripristino delle barriere.

«Il Municipio Ponente si era già attivato presso Autostrade, come gli altri Municipi, quali ad esempio il Medio Ponente e Val Polcevera interessati dal fenomeno, per chiedere il ripristino urgente dei tratti esenti dalla protezione - ha detto la consigliera Cristina Lodi - Con questa mozione si chiede inoltre che Autostrade dia avvio a un tavolo di lavoro con Comune, Municipi, Prefettura, ASL 3 per monitorare la situazione di transizione e ascoltare dai territori le particolari difficoltà, vista la precaria situazione che mette a rischio la salute dei cittadini».

«Il nostro gruppo di Rivarolo è completamente apartitico, ma siamo lieti che qualcuno, finalmente, abbia deciso di considerare la situazione e di portarla a Tursi - ha detto Elisabetta Nasuti, residente a Rivarolo da qualche anno e tra le prime a sollevare la questione - Interi quartieri da mesi, se non anni, stanno vivendo una situazione davvero insostenibile. Ci auguriamo che i tempi si strigano e si possa tornare alla normalità».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriere autostradali rimosse, a Tursi approvata una mozione per accelerare i tempi di ripristino

GenovaToday è in caricamento