rotate-mobile
Attualità Marassi / Via Fereggiano

Marciapiedi con barriere architettoniche, in Bassa Val Bisagno un'interrogazione per trovare una soluzione

Gabriele Ruocco, consigliere della Lista Rosso Verde: "Problemi in via Fereggiano per anziani, disabili e genitori con passeggino. Mi sono adoperato per chiedere all’amministrazione municipale di intervenire e sapere come e quando"

Gabriele Ruocco, consigliere municipale della Bassa Val Bisagno per la Lista Rosso Verde, ha presentato un'interrogazione a risposta scritta alla giunta. Attraverso il documento viene chiesto un intervento per risolvere un problema legato alla presenza di barriere architettoniche in via Fereggiano all'altezza del civico 8 "in corrispondenza dell’attraversamento pedonale - si legge nel documento - molto utilizzato dai pedoni per raggiungere numerose attività commerciali molto frequentate. Tra questi disabili in carrozzina, soggetti con difficoltà motorie (anche temporanee), genitori con passeggini".

L'interrogazione cita le linee di indirizzo per la predisposizione e la realizzazione del piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche del Comune di Genova, votate all’unanimità dalla giunta Doria nel 2016 e poi confermate dalla giunta Bucci nel 2018. 

Gabriele Ruocco spiega: "Sono stato contattato da alcuni residenti della zona che mi hanno segnalato la difficoltà che hanno nel percorrere quel tratto di marciapiede. Specie gli anziani, i disabili e mamme e papà con passeggino. Mi sono adoperato per chiedere all’amministrazione municipale di intervenire e sapere come e quando. Il ruolo di consigliere è soprattutto questo. Impegnarsi per soddisfare i bisogni dei cittadini. Purtroppo essendo all’opposizione è tutto più difficile, ma con impegno, umiltà e perseveranza qualcosa di buono si riesce comunque a ottenere". 

Barriere architettoniche, il marciapiede di via Fereggiano. Foto

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marciapiedi con barriere architettoniche, in Bassa Val Bisagno un'interrogazione per trovare una soluzione

GenovaToday è in caricamento