Attualità

La balena grigia Wally avvistata nel mar Ligure

L'esemplare, che secondo gli esperti dovrebbe avere dai 6 agli 8 mesi, è stato visto nuotare nel Levante dopo l'ultimo avvistamento in Toscana

Photo credit: Menkab

Dalla costa laziale a quella campana risalendo verso la Toscana e arrivando in Liguria: non si ferma il viaggio della balena Wally, la balena grigia che ha catturato gli sguardi di tutto il mondo per la sua presenza, così inusuale, nel Mediterraneo.

Wally secondo gli esperti è un esemplare molto giovane che potrebbe essere nato nell’Atlantico, segnando il ritorno della sua specie dopo un tempo lunghissimo. L’alternativa è che Wally sia arrivato dal Pacifico, habitat naturale delle balene grigie, passando dall’Artico, sempre più libero dai ghiacci.

La presenta di Wally è comunque straordinaria, e monitorata da vicino dagli esperti: ad avvistarlo nel mar Ligure, a levante, sono stati gli esperti di Menkab e Artescienza, che lo hanno seguito a distanza dii sicurezza facendo fotografie e raccogliendo immagini per il monitoraggio dell’animale, del suo stato di salute e per eventuale fotoidentificazione.

«Ricordiamo di prestare la massima attenzione ricordando che si tratta di una specie lontana da suo areale e di cui è difficile prevedere lo spostamento», hanno fatto sapere da Menkab postando un breve video di Wally. Il timore è anche che il giovane esemplare, lontano dalle acque di appartenenza, abbia estrema difficoltà a nutrirsi, da qui la richiesta di tenersi a distanza e non accerchiarlo con imbarcazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La balena grigia Wally avvistata nel mar Ligure

GenovaToday è in caricamento